VALENTINA

La tesi di Valentina studia l'emigrazione femminile dal Comune di Seren del Grappa alla Svizzera nel periodo successivo alla fine del 2° conflitto mondiale, e fino al 1960. Periodo fondamentale per le trasformazioni economiche e sociali che coinvolsero anche il'Italia; ci fu l'attiva  partecipazione in prima linea delle donne, che nel frattempo nel nostro paese conquistavano il diritto al voto e, almeno sulla carta, la piena uguaglianza coi maschi. Anche nella fase dell'emigrazione analizzata nella ricerca, l'importanza dell'impegno e del lavoro femminile fu rilevante, e probabilmente contribuì ad accelerare il processo di emancipazione, che aveva avuto un primo impulso con la partecipazione di tante donne alla Resistenza.
Ecco un passaggio significativo dell'introduzione:
<<
Esaminare, ricostruire i movimenti all’estero delle donne serenesi è risultato interessante non solamente dal punto di vista storico, ma anche da quello sociale, umano. Le donne emigrate venivano infatti catapultate il più delle volte in una realtà completamente differente da quella d’origine e questo causava profonde sofferenze, rinunce, una fra tutte l’allontanamento forzato dai propri figli. Si può dunque sostenere che la componente femminile è stata protagonista, assieme a quella maschile, del fenomeno migratorio, con delle particolarità che la caratterizzavano; infatti possono ritenersi “attrici del movimento verso il progresso economico del paese di destinazione ed economico-sociale in quello di origine, non ultimo per il fattivo contributo dato al superamento di una mentalità che non ipotizzava neppure la vita di una donna morigerata al di fuori della cerchia famigliare, certamente perché non la considerava capace di produrre reddito e soprattutto perché non la considerava capace di gestire la sua libertà”>>.

 

Valentina ha anche curato la ricerca del significato di numerosi toponimi dei luoghi circostanti Porcen e la sua montagna, ed ha avuto l'eccellente idea di aggiungere una pagina per descrivere alcuni piatti tipici del paese. Verde il colore da lei scelto.

 

GOLOSITA'

TORNA

TORNACASA